ViewtifulGram: Marzo 2014 secondo Hipstergram

Hipstergram

Vecchia, ma sempre divertente

E anche Marzo se ne è andato.
E come è andato? Direi bene, dai.
Ci sono stati alti e bassi, un sacco di compleanni e delle grandiose serate tra amici.
È stato anche il mese in cui un’amicizia è diventata più salda, una di quelle che sai che ti porterai dietro per parecchio tempo (ciao Riduc, ciao!).
Altre cose? Una settimana di ferie dopo i secoli e…vabbè, facciamo parlare le fotine, dai.

Continua a leggere

Annunci

Captain America: The Winter Soldier

Come sempre: PUPPA AMERICA, noi lo vediamo due settimane prima di te.

Come sempre: PUPPA AMERICA, noi lo vediamo due settimane prima di te.

Dopo sei mesi dal deludente Thor: The Dark World, gli studios Marvel ci portano di nuovo nel mondo post-Avengers.
Finalmente vediamo il vero Cap, Vedova Nera ha più screen time che nei tre film precedenti messi insieme e Nick Fury è Nick Fury.
Continua a leggere

[APPerò] Steller

steller_-600x300

Ogni giorno, sia per lavoro che per piacere, mi ritrovo a navigare su una buona decina di siti ciclicamente.
Capita spesso che in uno di questi vengano consigliate delle App carine, divertenti e scacciapensieri.
Melamorsicata, nato, cresciuto, gestito, scritto, recitato e direto da Kiro, è un sito che tratta di tutte le novità della, indovinate?, Apple e il mondo che gli gira intorno.
News, rumor, gadget, Samsung, Giudici Coreani, NSA e ovviamente, una marea di app.
Ma è molto più famoso del sottoscritto e se non lo conoscete, mi spiace dirvi che siete degli Apple-Hater (perché l’ho deciso ora in maniera arbitraria).

Steller l’ho scoperto così.

Continua a leggere

[RetroRECE] 24: Giorno 4

Jack-Bauer-jack-bauer-fact

E finalmente arriviamo alla quarta stagione.
La stagione della svolta, dove gli ultimi tasselli prima dello sconvolgimento dell’intera serie vengono messi al posto giusto.
Anche in questa giornata, Jack e amici si ritrovano contro i TERRORISTI, ma stavolta è diverso.
Stavolta Kim non esiste.

Continua a leggere

[RetroRece] 24: Giorno 3

Cast-Season-3-24-1166359_1280_960

Cosa accomuna un cadavere lanciato davanti alla porta del Servizio Sanitario, dei signori della droga messicani, il CTU, una bionda finalmente fuori dai guai, un ragazzotto che vorrebbe avere le palle e trafficanti di armi in giacca e cravatta?
Ma è ovvio, Jack Bauer!

Il nostro operativo preferito è di nuovo alle prese con una crisi terroristica che può uccidere più persone di quella della prima stagione, ma meno della bomba atomica della seconda.
Come sempre, anche se si parla di una serie di eoni fa, lo spoilerino ci scappa.
Siete avvisati.

Continua a leggere

Facciamola Finita

This_is_the_end

Guardi il trailer e pensi che sia una cagata epica.
Poi noti che in tutti i cinema della tua città non esce (o se esce, lo fa in due sale per due giorni) e cominci a pensare.
I film che hanno subito lo stesso trattamento si sono rivelati sempre dei buoni film, quindi cominci a cercarlo.
Poi lo guardi in un pigro lunedì mattina che ti ritrovi casualmente libero. Continua a leggere

[APPerò] Rando

rando

Un paio di settimane fa, durante una serata al pub con degli amici, nel classico momento autismo (tutti con il cellulare in mano) ho visto quella bella signorina della Riduc che guardava una sequela infinita di foto rotonde.
Mi sono incuriosito e mi son fatto spiegare che diavolo stesse facendo.

Continua a leggere

[RetroRECE] 24: The Game

24-the-game

Ce l’ho da qualche tempo, ma non l’ho mai finito.
O meglio, non l’avevo mai finito, perché questa volta l’ho portato fino a fondo.
Riprendere in mano oggi un gioco
Parliamo delle avventure digitali del buon Jack Bauer, che insieme a Tony, Michelle, Kim e Chase, tutti presi tra virus, attentati, enigmi e sparatorie.
Parliamo di 24: The Game*.

Continua a leggere

The Last Stand

"L'avevo detto che sarei tornato"

“L’avevo detto che sarei tornato”

Negli ultimi dieci anni sono cambiate un po’ di cose.
I cellulari sono più furbi, con meno tasti  e con schermi enormi, i talenti musicali si scoprono su Youtube, la gente comune può scegliere quale prodotto arriverà sul mercato (finanziando i vari progetti), i videogiochi sono diventati fonte d’ispirazione per i film e viceversa.
Film d’azione con le palle non se ne vedono più così tanti (e se volete qualche dritta, cliccate QUI e godete), siamo sommersi da prodotti PG-13 che dovrebbero riprendere le vecchie glorie e finiscono solo per far aumentare le vendite degli originali in home video (gomblottoh?).
Dieci anni fa, inoltre, il signore qui sopra abbandonava momentaneamente il mondo del cinema per darsi alla politica.
Da superstar a Governatore della California. Per due mandati consecutivi. Prova a non votare il Governator, ciccio.
Così nel 2011 finisce il suo impegno politico e dopo un annetto di ruoli di supporto, ecco tornare il nostro bravo Schwarzy in un ruolo da protagonista.
E sì, a 65 anni suonati sa ancora di più il fatto suo.

Continua a leggere

Oh Life!

Oh-Life-Website

Per scrivere delle proprie passioni esistono i blog, come questo.
Così abbiamo un sacco di gente che scrive di computer, cucina, libri, fumetti, film, serie tv, fossili e chi più ne ha più ne metta.
Spesso e volentieri, però, ci ritroviamo a voler scrivere qualcosa di più privato, qualcosa che non è adatto al tipo di pubblico che ci siamo costruiti.
E allora che fare?

Continua a leggere