[RetroRECE] 24: Giorno 2

24-seas-02-jack

Seconda stagione, secondo appuntamento con le magiche avventure di Jack Bauer e la sua cricca di amici.
Come dicevamo la volta scorsa, Jack è uno cazzuto, ma gli eventi del finale della prima stagione l’hanno cambiato.
Come? Quale minaccia deve affrontare il nostro boy scout preferito? Quanta gente strapazzerà a ‘sto giro? E una pisciatina, ogni tanto se la fa?
Occhio che qualche spoilerino scappa, se volete vedere la serie continuate a vostro rischio e pericolo.
Bene? Bene.


Sono passati 18 mesi da quando Jack ha salvato la vita al Senatore Palmer, Jack ha mollato il CTU e Kim fa la tata in una famiglia della L.A. bene.
Teri sta [SPOILER] sonnecchiando sotto tre metri di terra e Nina passa il suo tempo in prigione per la stronza quale è.[/SPOILER]
Insomma, una simpatica situazione allegra e bucolica.
Palmer è diventato presidente e nell’ultimo anno e mezzo tutto è andato bene, con gli alti e bassi tipici di ogni presidenza.
Ma oggi è la seconda giornata più lunga per Jack quindi ecco arrivare una nuova minaccia: una bomba atomica sta per far brillare Los Angeles.

Da qui parte il reintegro di Bauer nelle fila degli operativi del CTU e vediamo un Jack ancora più incazzato che nella prima stagione.
La prima stagione, a conti fatti, per quanto abbia lanciato la serie, era solo il prologo.
Una lunga carrellata dei personaggi principali e l’inizio della caratterizzazione che proseguirà da questa stagione in poi.
Ora sappiamo che Jack è pronto a sacrificare tutto, anche sé stesso, per il bene più grande, che Tony è ligio alle regole quando sensate, che Kim, in fondo, è solo l’esca della cumpa.

kim-bauer-season 2

Sì, c’è anche la scena “Fa freddino solo in canottiera”

Nel senso che è la topa con cui distrarre il pubblico troppo sensibilino alle gesta del protagonista.
Anche stavolta è la palla al piede che ci trasciniamo per tutta la stagione, ma almeno stavolta se la cavicchia da sola.
Certo, chiama il CTU e suo padre un’infinità di volte non capendo che FORSE la priorità e salvare il culo a milioni di persone, non alla bionda di turno, ma non importa: almeno non si fa rapire per un eccesso di ormone come nella prima stagione.

Oltre che i personaggi, anche la regia subisce un’evoluzione: per esempio, si moltiplicano le telecamere per giocare ancora di più con i riquadri tipici della serie.
Spesso vediamo la stessa scena da più angolature sullo schermo: un primo piano di un personaggio che osserva qualcosa ed il qualcosa osservato, i due personaggi al telefono che comunicano tra di loro e via dicendo.
Niente di sconvolgente, ovvio, ma fa piacere che non si siano concentrati solo sulla sceneggiatura per cercare di far crescere la serie.

Ah, già, la sceneggiatura: il boost alle vere caratteristiche dei personaggi, in particolar modo di Jack, dà un’accellerata anche al resto, spingendo sul piano emozionale da subito.
In tutta la stagione non c’è un calo dell’attenzione, un momento in cui giocare a Candy Crush, un dialogo privo d’importanza.
Tutto è bilanciato e fondamentale, tutto è avvincente e torcibudella, e sì, parlo anche della fuga dell’inutile della bella Kim.
E vediamo anche un inizio di relazione amorosa tra Jack e una testimone, il che lo rende quel filo più umano per farcelo piacere ancora di più.
Continua ad avere i suoi tempi un po’ lenti in certi frangenti, ma è inevitabile data la narrazione in tempo reale.

"Kate, dobbiamo limonare. NON C'È TEMPO!" Nah, scherzo, non limonano.

“Kate, dobbiamo limonare. NON C’È TEMPO!”. Nah, scherzo, non limonano.

In sostanza? Meglio della prima e l’inizio della meravigliosa corsa che ci farà innamorare della serie.

Anche questa volta mi sono rivisto tutta la stagione in pochi giorni, ma tra una cosa e l’altra ho avuto tempo solo ora di scrivere il post. La terza puntata arriva prima, giurin giurello.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...