Dylan Dog – Vittima degli eventi

 

[embedplusvideo height=”404″ width=”670″ standard=”http://www.youtube.com/v/Ck0b32BEwrc?fs=1″ vars=”ytid=Ck0b32BEwrc&width=670&height=404&start=&stop=&rs=w&hd=0&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep2940″ /]

Guardate il video.
Di nuovo, se  l’avete già fatto.
Ecco, ora pensate a Dylan Dog, quello senza Groucho, quello ambientato a New Orleans, per dio.
Invece dell’investigatore dell’incubo ci dettero un deficiente con la pistola, aspirante McLane di ‘sta fava, che sperava di ammazzare i mostri/zombie con la sua qualità di attore.
Che poi, povero cristo, già aveva fatto Super Man Returns, non è che uscisse da uno dei periodi più belli della sua (già morta?) carriera.

Facciamo un salto indietro? Parliamo di Della Morte, dell’Amore?
Rupert Everett? Anna Falchi?
No, dai, va bene essere masochisti, ma non esageriamo.

Ora, anno 2013, un paio di giUovani ragazzi italiani decidono che sì, un film decente su Dylan Dog si può fare.
Il fatto che si tratti di Claudio di Biagio e Luca Vecchi, youtuber di successo e (possiamo dirlo) gente che le palle le ha davvero.
Perché tirare fuori un progetto come questo, con modalità incredibilmente moderne (per l’Italia) come il crowd founding significa non solo avere successo, ma anche prepararsi ad una montagna di merda che arriva dai (sempre geniali) commenti su Youtube.
Il commento tipo, nel video che vedete qui sopra è “I soldi li avete, che li chiedete a noi?” o  il sempre verde “Son tutti froci col culo degli altri“, dimostrazione di come l’italiano medio sia solo un povero idiota che si merita la situazione di ‘sto paese.
E quindi giù di spiegoni, è no profit, in altri paesi si fa così da anni, ci finanziano robe ben più grosse, cacchio, anche Zach Braff è riuscito a tirare su 2 milioni di dollari in meno di 48 ore per il suo prossimo film.

Non divago oltre e vi invito a dare un’occhiata alle ricompense sulla pagina del progetto: si va dal nome nei credits fino ad un giorno sul set, ad una copia del DVD  o Bluray e via dicendo, tutta roba per cui merita investire in questo progetto.
Ad oggi sono stati raccolti circa 2000 € sui 30.000 richiesti per far andare in porto il progetto e mancano ancora 53 giorni alla fine della campagna.

Noi UNz abbiamo già deciso che sì, avranno i nostri soldi.

Potete dare il vostro contributo qui: http://www.indiegogo.com/projects/dylan-dog-vittima-degli-eventi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...