Che poi, oh, uno c’ha da fare

Negli ultimi mesi sono sparito da questo blog.
È vero, avete ragione, sono un po’ un quaquaraqua, ma dovete sapere che il grosso delle minchiate dei miei articoli ora esce su un altro sito.
Già, sito, non blog.

Il progetto è nato da un’idea di Daze che ad un certo punto ha urlato “Ok, voglio fare qualcosa tutti insieme, che facciamo?”

Dopo un paio di mesi tra brainstorming, insulti, prove di grafica, concept strani e un paio di casse di birra (le idee migliori vengono da ubriachi, si sa) è nato Uncanny Nerdz.

Il sito è nato il primo ottobre del 2012, sotto l’idea del divertiamoci, ma ha ottenuto subito un buon successo, facendoci sfondare le 10000 (diecimila!) visualizzazioni in poco più di tre mesi.
Di cosa si parla?
Di tutto: serie TV, film, videogiochi, libri, shopping, musica e chi più ne ha, più ne metta.

Ovviamente ci siamo resi subito conto delle potenzialità del nostro piccolo e stiamo già lavorando alla prossima versione, ma non dico nulla di più perché è ancora un work in progress e non siamo pronti a far vedere nulla.

Overthink continuerà a vagare per la rete per un po’, accogliendo, quando posso, i miei pensieri in generale su quello di cui ho sempre parlato: cazzate.
Ma lo sapete già, non è che potete aspettarvi tanto di pi da un blog che ha la faccia di vernice.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...